La sicurezza del lavoratore e del cliente nei centri estetici

Ogni attività presuppone l’utilizzo di strumenti e macchinari specifici e mette a rischio la sicurezza e la salute del lavoratore in ambiti che possono essere molto diversi fra loro, per questo è importante valutare le condizioni specifiche di ogni azienda per poter offrire davvero una tutela della salute completa.

I rischi e di conseguenza le misure di sicurezza e la formazione del lavoratore devono essere valutati sulla base della specifica attività e un caso in cui il lavoratore (ma anche il cliente) è esposto a rischi specifici è, ad esempio, il centro estetico.
Dall’estetista vengono effettuati molti trattamenti più o meno invasivi che espongono il corpo del cliente e l’estetista a sostanze chimiche e strumenti di varia natura, è fondamentale quindi che il centro sia gestito con serietà e che il datore di lavoro abbia provveduto alla formazione del personale sulla sicurezza.

Massaggi, trattamenti dimagranti, creme, solventi, macchinari… i potenziali pericoli per la salute, primo fra tutti il rischio chimico, sono molti in un centro estetico e solo una corretta manutenzione e pulizia delle attrezzature oltre che la preparazione di personale professionale e qualificato possono garantire un ambiente di lavoro davvero sicuro.

Contatta PMI Servizi per informazioni sui corsi!